Le attrici di The Boys: «I social media al tempo delle fake news influenzano le nostre idee politiche»

EMBED
Le attrici di The Boys: «I social media al tempo delle fake news influenzano le nostre idee politiche»


“The Boys” non è il classico show con supereroi come protagonisti. Qui i “Super” sono solo espedienti per raccontare il marcio della nostra società, incarnando la parte peggiore dell’essere umano. Da modelli da seguire diventano orrori da cui salvarsi, e sotto questo punto di vista la seconda stagione della serie Amazon Original, racconta ancora di più la nostra realtà. 

«Sono davvero contenta che "The Boys" analizzi le influenze e la manipolazione delle informazioni attraverso i social media, soprattutto da parte dei nostri politici. Spero che lo show, consciamente e a livello subliminale, risvegli le coscienze degli spettatori verso un uso consapevole dei social network. Prendendo il controllo, e non lasciandosi controllare» racconta Erin Moriarty, protagonista nei duplici panni di Annie e Starlight, durante la nostra intervista in esclusiva per l’Italia.

Da supereroe con la voglia di fare del bene si accorge presto di come la realtà venga manipolata dalla multinazionale alle spalle del successo planetario dei “Sette”, individui dotati di capacità sovrumane più simili a star di Hollywood che a operatori di pace. In “The Boys” i supereroi sono espedienti per raccontare il marcio nell’industria dell’intrattenimento e in quello della politica, dove l’apparenza e la presenza mediatica contano più delle idee stesse.
 
Video


Per Aya Cash: «Interpretare una manipolatrice come Stormfront, che si mostra vicina alle persone mentre progetta una distruzione di massa, mi ha fatto comprendere quanto possano modificare la percezione della realtà i social. Prima postavo solo foto del mio cane, ora mi chiedo come vengono utilizzate quelle informazioni che noi stessi forniamo. Sono molto più consapevole di essere io il prodotto, in quanto utilizzatrice dei social. Tutto questo è terrificante».

Dato il successo che la serie sta riscuotendo a livello mondiale è stato già confermato uno spin-off di “The Boys”. Il penultimo e attesissimo episodio della serie Amazon Original arriverà invece venerdì 2 ottobre su Amazon Prime Video. 

(Servizio a cura di Eva Carducci)
 

Salvini: «Passa proposta Lega, estate senza cartelle esattoriali»