Essere felici? Questione di genetica: ecco perché per alcuni è più difficile

Video
EMBED

Essere felici sembra una questione difficile; spesso ci proviamo in tutti i modi senza però riuscirci veramente. Uno studio pubblicato nel 2005 sul Review of General Psychology, ha dimostrato come la felicità sia dovuta a fattori genetici. Secondo lo studio, il 50% della felicità è legato ai geni dei genitori dell'individuo e solo il 10% alle circostanze della vita.

Vincenzo Salemme: «Anche un napoletano può essere depresso»

Resta però una bella fetta di ' Torta della felicità' ovvero il 40% che lega il raggiungimento di questa alle nostre capacità di raggiungerla, e quindi ai nostri stati mentali.Martin Seligman, considerato il pioniera della psicologia positiva concorda nel dire che ambiente e genetica si influenzano a vicenda, costantemente. Per questo motivo due individui cresciuti nello stesso ambiente possono avere una risposta diversa, in base quindi alla loro sensibilità ambientale. Crediti foto: Kikapress, Shutterstock Music: «Summer» from Bensound.com
Leggi: >> ANSIA, COMBATTILA CON LO SPORT: ECCO GLI ESERCIZI PIÙ EFFICACI