Roma: tenta rapina in banca, in manette il fratello dell'ex cantante dei Tiromancino

EMBED
Ha tentato di rapinare una filiale della Banca Intesa in Circonvallazione Gianicolense armato di una pistola a gas priva di tappo rosso, ma il colpo è andato male e così è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato. Lui è Francesco Zampaglione, 49enne romano, fratello dell'ex cantante dei Tiromancino. L'uomo, alle 15:30 di ieri pomeriggio, è entrato nella banca con l'intento di farsi consegnare il bottino, ma il cassiere è prontamente intervenuto ingaggiando una colluttazione durante la quale è stato morso a un braccio. Una volta fuggito, il 49enne ha tentanto anche di cambiarsi la maglietta per far perdere le proprie tracce, ma ad inseguirlo c'era proprio il cassiere che nel frattempo ha allertato il 112 permettendo agli agenti di individuarlo e arrestarlo.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani