Roma, il topo inserito nella fauna cittadina: il cartellone diventa virale sul web

EMBED
No, non è uno scherzo: topi e gabbiani entrano a pieno diritto nella fauna tipica di Roma. A dimostrarlo non c’è solo l’ormai presenza fissa di questi animali per le vie della città, ma anche un cartello ufficiale con tanto di spiegazione scientifica. Il manifesto, neanche a dirlo, è divenuto virale sui social, scatenando l’ironia degli utenti del web. Tra gli animali che si possono avvistare in città, vengono elencati il gabbiano reale, il cormorano, il gabbiano comune, la nutria e il surmolotto, altrimenti detto topo. “Geniale l'idea del comune di Roma di nobilitare il topo chiamandolo pomposamente surmolotto e inserendolo ufficialmente nella fauna cittadina” osserva un utente su Facebook. Foto: Kikapress

LEGGI ANCHE: -- Roma, invasione di topi a Montesacro: i video da brividi degli abitanti

LE VOCI DEL MESSAGGERO

​Rifiuti e bus in tilt, trauma da ritorno dalle vacanze

di Mauro Evangelisti