Manuel Bortuzzo: «Finalmente dopo tre mesi posso tornare a dormire a casa»

EMBED
«Finalmente dopo tre mesi posso tornare a dormire a casa». Manuel Bortuzzo ha annunciato sorridente su Facebook di aver terminato la prima parte della sua riabilitazione all'istituto Santa Lucia. Il nuotatore 19enne è rimasto paralizzato dopo essere stato ferito a colpi di pistola lo scorso 3 febbraio a Roma per uno scambio di persona.



«A breve inizierà il secondo step, quello di continuare tutte le terapie in day hospital, con palestra e nuoto», ha aggiunto Bortuzzo.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti