Pizzicato mentre intasca la tangente, funzionario Regione Lazio in manette

EMBED
I finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno arrestato in flagranza di reato un funzionario della Regione Lazio, Ascenzo Cimaglia(classe 1950), in servizio presso la Direzione Regionale per lo Sviluppo economico e le Attività produttive – Area Commercio e Servizi al Consumatore. Nei suoi confronti è ipotizzato il reato di concussione , per aver chiesto ed ottenuto una mazzetta da 1.000 euro dal responsabile di un’ONLUS del Lazio che, negli anni, ha beneficiato di finanziamenti rivolti alla realizzazione di iniziative a vantaggio dei consumatori. (Agenzia MeridianaNotizie)

AstraZeneca, Speranza: «Stop vaccino per gli under 60»