Jet russo abbattuto, gruppo di ribelli mostra il corpo di un pilota

EMBED
In questo video diffuso su Twitter si vede il cadavere di un pilota russo circondato da un gruppo di persone che urlano «Allahu Akbar», Dio è il più grande. Secondo diversi media locali si tratterebbe proprio del pilota del jet abbattuto dalla Turchia ma mancano conferme e la fonte del video è incerta

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti