Attentato a Tel Aviv: 4 morti

EMBED
Quattro persone sono state uccise e altre 13 sono rimaste ferite in un attacco armato avvenuto in un centro commerciale di Tel Aviv, in Israele, di fronte al Ministero della Difesa e allo Stato Maggiore dell'esercito israeliano. I responsabili, ha spiegato la polizia, sono due palestinesi della zona di Hebron e sarebbero cugini. Le forze dell'ordine hanno escluso la presenza di un terzo terrorista. Uno degli aggressori pare sia stato ferito dagli agenti e che sia stato portato all'ospedale della città, mentre il secondo sarebbe stato fermato. L'attentato è il peggiore dell'ondata di violenza che scuote la regione dallo scorso ottobre, che ha causato la morte di 211 palestinesi - in attentati o presunti tali - 30 israeliani e tre stranieri senza contare le vittime di ieri sera.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani