Salario minimo, Conte: «Politica punti a qualità del lavoro»

Video
EMBED

Il lavoro "deve essere un tema unitario": lo ha detto il presidente del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte, arrivando a palazzo Giustiniani per prendere parte a un convegno sul tema del salario minimo. "Abbiamo auspicato - ha aggiunto - quando abbiamo fatto il progetto sul salario minimo, che fosse un tema unitario, anche condiviso dalle forze di maggioranza, che si sono dimostrate assolutamente sorde, invece, al lavoro sottopagato".

"Forze di maggioranza, sorde al lavoro sottopagato"

A giudizio dell'ex presidente del Consiglio "la classe politica intera non deve offrire la prospettiva di maggiore precarizzazione, lavori ormai per la maggior parte a tempo determinato, su chiamata, prospettive di lavoro stagionali soltanto: dobbiamo offrire qualità e lavorare per la qualità del lavoro, contratti a tempo indeterminato e che non siano sottopagati".