Regionali Sardegna, Mura: «Con Soru speriamo di raggiungere il 10%»

Video
EMBED
(LaPresse) "Mi pare che il voto si stia polarizzando tra il centrodestra e i 5S-Pd. Aspettiamo ancora per capire, stiamo seguendo i dati. Salta all'occhio la partecipazione non soddisfacente per nessuno, perché un sardo su due non va a votare. Anche su questo andrà fatto un ragionamento. Per quanto riguarda noi, i meccanismi della legge elettorale ci costringono adesso a sperare nel superamento della soglia di sbarramento al 10%, perché ci piacerebbe che la voce dei sardi che ci hanno sostenuto arrivasse in consiglio. Aspettiamo fiduciosi". Così Romina Mura, capolista a Cagliari di Progetto Sardegna con Renato Soru, commenta i risultati delle elezioni regionali dal comitato elettorale. Ha anche precisato che anche dopo le elezioni "il progetto di Renato Soru andrà avanti, perché ha ricevuto consenso. Il pensiero dei cittadini e la loro partecipazioni vanno premiati e valorizzati. Io credo che noi abbiamo il dovere di andare avanti e fare attecchire questo progetto, di radicarlo nei territori e di non perdere le tante risorse giovani che in questo progetto hanno creduto".