Indagine Siri, Salvini: «E' una persona corretta, diversi M5s indagati sono rimasti al loro posto»

EMBED
(Agenzia Vista) Reggio Calabria, 18 aprile 2019 “Siri non si deve dimettere, lo conosco come persona corretta, gli è stato imputato qualcosa che non è stato fatto, la Raggi non si è dimessa da indagata. Quanti esponenti M5s sono stati indagati e sono rimasti al loro posto?”. Così il ministro dell'Interno Salvini a Reggio Calabria. _Courtesy VideoCalabria Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Voti e pagelle, famiglie in tilt: «Ma con 5,78 passi lo stesso?»

di Raffaella Troili