Benigni scherza con Garrone: "A Natale con Pinocchio
finalmente hai fatto un film con il lieto fine"

EMBED
A Riccione in occasione di Cinè, Rai Cinema di Paolo Del Brocco porta sul palco degli esercenti delle sale italiane il primo trailer di Pinocchio. "Un progetto - dice il regista Matteo Garrone - che ho cominciato a immaginare quando avevo sei anni". Lo show a Riccione lo porta come di consueto Roberto Benigni, il Geppetto di un progetto attesissimo che vede tra i protagonisti anche Gigi Proietti e Rocco Papaleo, oltre al debuttante Federico Ielapi (sarà proprio lui il burattino-bambino). "A vent'anni da quando feci Pinocchio, giusto - dice il premio Oscar - essere Geppetto. Piuttosto - dice scherzando a Garrone sul palco -, visto che mi dirigeva Garrone, quello di Gomorra e Dogman, ho temuto che cambiasse il finale, visto che Matteo normalmente fa film senza lieto fine. Pensavo che prendesse un infarto alla fata Turchina... E invece a Natale, il giorno giusto per far uscire un film come questo, avremo un Pinocchio con il lieto fine".

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri