Afroamericano soffocato dalla polizia, scontri a Minneapolis

EMBED
Centinaia di persone scendono in piazza a Minneapolis per manifestare contro la morte di George Floyd, bloccato dalla polizia e morto poco dopo in ospedale. E la tensione con la polizia sta salendo con gli agenti che, incalzati dall'avanzata dei manifestanti, sono ricorsi al lancio di gas lacrimogeni

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani