In arrivo da Albania 30 medici e infermieri, Edi Rama: «Non dimentichiamo amici in difficoltà»

EMBED
«Noi non siamo ricchi e nemmeno privi di memoria non ci possiamo permettere di non dimostrare all'Italia che gli Albanesi e l'Albania non abbandonano mai l'amico in difficoltà». Con queste parole il premier albanese Edi Rama ha accompagnato la partenza del team di 30 tra medici e infermieri per l'Italia. Fonte: Facebook/Edi Rama Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani