Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Brasile, Bolsonaro in giro per la città: «Coronavirus? No all'isolamento»

EMBED
Twitter ha cancellato due video dal profilo ufficiale di Jair Bolsonaro. Ma la campagna del presidente del Brasile continua, nel pirno dell'emergenza Coronavirus: «Alcuni moriranno, è certo. Mi spiace, ma è la vita. Però non si chiude una fabbrica di automobili perché ci sono morti negli incidenti stradali». Un giro per le strade di Brasilia,  salutando e facendo selfie con alcune persone. Una polemica così forte che ha costretto il social network ha oscurare questi video "propaganda". Intanto nel paese si moltiplicano le fake news diffuse sui gruppi di Whatsapp, tutte tesi allineate con le prese di posizione del presidente Jair Bolsonaro. Una di questa è stata postata proprio dal figlio del leader, Flavio, che ha diffuso l'immagine di un uomo ricoverato in ospedale, con respiratore, che illustra un testo intitolato «quattro pazienti di San Paolo guariti con la idrossiclorochina». La foto, però, ritrae in realtà un pittore locale, Walter Hugo Balestra, mentre era ricoverato per un enfisema polmonare nel luglio dell'anno scorso. L'uomo non è mai stato contagiato di coronavirus e l'Oms ha determinato che finora non esiste nessuna cura per il virus. (video a cura di Cristiano Sala)