Gregoretti, Di Maio: "Salvini è passato dal sovranismo al vittimismo"

EMBED
(Agenzia Vista) Bruxelles, 20 gennaio 2020 Gregoretti, Di Maio: "Salvini è passato dal sovranismo al vittimismo" "Per quanto riguarda il caso Gregoretti, io ho visto che c’è un grandissimo dibattito nella politica italiana scatenato da Salvini, il quale dice ‘andrò a processo’, ’scriverò le mie prigioni’. Credo che queste cose facciano anche un po’ sorridere al resto del mondo. Salvini è passato dal sovranismo al vittimismo, è la sua nuova linea politica e sono tattiche, niente di più. Siccome non poteva controllare il processo nella giunta delle autorizzazioni, e quindi avrebbe perso perché sa che è stata una sua scelta di propaganda bloccare quella nave e non è mai stata coordinata dal governo , ha deciso di ribaltare e adesso dice ‘mi faccio processare’”. Così il ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio, incontrando la stampa a margine del Consiglio Affari Esteri a Bruxelles. “Lui decise di bloccare da solo la nave Gregoretti come ministro dell’Interno, lo poteva fare per legge ma adesso non ci venga a dire ‘difendetemi, ditelo che lo sapevate anche voi’, anche perchè, se ricordate, in quel Luglio ci parlavamo ben poco a livello di Governo, erano gli ultimi mesi del Conte I quindi ognuno si prenda le sue responsabilità” - conclude. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dalla candeggina ai contagi: ecco le bufale su cani e gatti

di Marco Pasqua