Aggiungere acqua al vino, la dealcolazione non piace all'Italia

EMBED

«L’annacquamento del vino - denuncia Ettore Prandini, presidente di Coldiretti - va ad aggiungersi ad altre insidie decise a Bruxelles, dove è stata già legalizzata l’aggiunta dello zucchero per aumentare la gradazione del vino prodotto nei paesi del Nord Europa, nonostante lo zuccheraggio sia sempre stato vietato nei paesi del Mediterraneo». Leggi qui il nostro approfondimento

Italia-Galles 1-0: il videocommento di Ugo Trani