1 maggio, a Torino la polizia carica i manifestanti No Tav

EMBED
Tensioni e diverse cariche della polizia sui manifestanti No Tav che stavano partecipando al corteo del 1 maggio a Torino. I No Tav si trovavano in piazza Vittorio e stavano cercando di raggiungere la testa del corteo passando per i portici di via Po, quando sono stati fermati e respinti dagli agenti in tenuta anti sommossa. Ci sono stati spintoni e cariche di alleggerimento, mentre gli antagonisti No Tav gridavano agli agenti "vergogna, fuori la Digos dal corteo".

LE VOCI DEL MESSAGGERO

´╗┐Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi