Palermo, riconsegnata alla Diocesi di Monreale una preziosa tela rubata nel 1970

EMBED
La Polizia di Stato di Palermo restituirà ufficialmente alla Diocesi di Monreale una preziosa tela, sottratta alla comunità corleonese nel 1970. Il dipinto, raffigurante Maria SS. del Lume, risalente al XVIII secolo e di autore ignoto, fino al giorno della sua scomparsa, occupava uno dei due altari laterali della Cappella dello Spirito Santo dell´Ospedale dei Bianchi, posta frontalmente ad una seconda tela "gemella", della medesima epoca e di medesimo autore, tuttora esistente e custodita presso la Chiesa Madre di Corleone. A distanza di tanti anni i poliziotti del Commissariato corleonese hanno recuperato la tela in buono stato di conservazione.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani