Trieste, palazzina sventrata da una fuga di gas, auto schiacciate e stabile evacuato

EMBED
TRIESTE - Paura nella notte in via Boito 4: probabilmente a causa di una fuga di gas è esploso un appartamento al quarto piano. Il boato è stato talmente forte da far crollare la parte alta della palazzina Ater, proprio sotto il tetto. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, la Polizia e i sanitari del 118: le mura dell'alloggio sono precipatate in strada schiacchiando un'auto in sosta e danneggiando altri quattro veicoli. Il bilancio è di una sola persona ferita ossia il proprietario dell'appartamento che ha riportato una frattura esposta ad una gamba ma non sarebbe in pericolo di vita, ingenti i danni provocati dall'esplosione. Per precauzione, l'intero stabile popolare è stato evacuato. 
 
 

 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani