Napoli, sparatoria tra la folla: una bimba di tre anni tra i tre feriti

EMBED
Terrore a Napoli dove una sparatoria poco prima delle 17.30 è avvenuta all'angolo tra piazza Nazionale e via Acquaviva, periferia orientale di Napoli. Sono molto gravi le condizioni di uno dei tre feriti - del quale non è ancora nota l'identità. L'uomo è stato colpito da sei proiettili ed è stato trasportato all' Ospedale «Loreto Mare». Tracce di sangue sono ancora visibili sui tavolini di un bar, dove forse l'uomo è stato raggiunto dai proiettili. A terra sono visibili numerosi bossoli di arma da fuoco. Non sarebbero gravi invece, una donna, trasportata all'ospedale «San Giovanni Bosco», e una bambina, ferita solo di striscio, e trasportata all'ospedale pediatrico Santobono al Vomero.

Newfotosud, Antonio Di Laurenzio

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti