Milano, infiltrazioni mafiose negli alberghi: 4 arresti

EMBED
Operazione della polizia di Stato di Milano che ha arrestato quattro persone e sequestrato quote societarie per l’ipotesi di estorsione aggravata dal metodo mafioso e dall’usura. La polizia ha scoperto l’infiltrazione mafiosa nel settore del turismo alberghiero. Secondo quanto ricostruito, le famiglie della ‘ndrangheta hanno deciso di appropriarsi di realtà in crisi con l'utilizzo di iniezioni di liquidità e intimidazioni. In manette anche un professionista nel settore dell'intermediazione finanziaria, che si appoggiava al principale indagato, soggetto già emerso in altre indagini della dda di Milano ed espressione di una delle più note famiglie di 'ndrangheta della Brianza, in quanto rispettivamente figlio e cugino di elementi di vertice della locale di Desio.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani