Crotone, i due scafisti russi in hotel dopo il naufragio: arrestati

EMBED
I carabinieri della compagnia di Cirò Marina hanno arrestato i due scafisti che giovedì 10 gennaio hanno condotto l’imbarcazione a vela arenatasi davanti alla costa di Torre Melissa, in provincia di Crotone, e sulla quale c’erano 51 persone. Si tratta di due russi, di 43 e 25 anni, che sono stati arrestati in un vicino hotel dove avevano preso alloggio per cercare di sfuggire alla cattura. _Courtesy Carabinieri di Crotone Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev


LE VOCI DEL MESSAGGERO

La volpe sfrattata dai topi

di Marco Pasqua