Femminicidio a Catania nel giorno dell'udienza di separazione

Video
EMBED

Ha ucciso la moglie, di 46 anni, a coltellate e poi ha rivolto l'arma contro se stesso, colpendosi all'addome, nel tentativo di togliersi la vita. È avvenuto a Bronte, nel giorno dell'udienza di separazione della coppia. L'uomo, 47 anni, è stato ricoverato nell'ospedale Cannizzaro di Catania. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che indagano. Leggi qui la notizia completa