Delitto Garlasco, no alla revisione del processo per Stasi

EMBED
La corte d'Appello di Brescia ha respinto la richiesta di revisione del processo avanzata dall'avvocato di Alberto Stasi. L'ex studente della Bocconi sta scontando una condanna definitiva a 16 anni di carcere per aver ucciso il 13 agosto del 2007 l'ex fidanzata Chiara Poggi nella villetta della famiglia della ragazza in via Pascoli a Garlasco, nel Pavese. Le nuove prove presentate dalla difesa non sono state valutate sufficienti dai giudici per riaprire il processo. "Non sarebbero utili a dimostrare che il condannato può essere prosciolto" scrive la Corte d'Appello nelle motivazioni.

AstraZeneca, Speranza: «Stop vaccino per gli under 60»