CORONAVIRUS

Coronavirus, più di 100 preti tra le vittime: il bilancio dei vescovi

Venerdì 17 Aprile 2020

Tanti parroci di montagna, sacerdoti in pensione, diaconi, operatori pastorali. Lo spoon river dei sacerdoti morti per il coronavirus è pesante. Il Consiglio Permanente Cei, riunito in videoconferenza, ha fatto un primo bilancio e ha fatto notare il ruolo dei sacerdoti in questo momento di emergenza e li ha ringraziati «per il loro essere prossimi al popolo: tanti - più di 100 - hanno offerto la loro vita esprimendo ancora una volta il volto bello della Chiesa amica, che si prende cura del prossimo.

Coronavirus, Brusaferro, Iss: «Curva decresce, meno persone con sintomi» Diretta tv
Istat: «Morti aumentati del 20% da marzo ad aprile rispetto a stesso periodo 2015-2019»

La carezza, per tutti, è esortazione alla preghiera, vero antidoto a questo tempo». Nella nota si legge ancora: «L'ombra della morte sembrava estesa sul nostro Paese, ma non ha avuto l'ultima parola». Anche il Papa ha più volte ricordato il tributo della Chiesa in questa emergenza definendo i sacerdoti degli eroi. 

Ultimo aggiornamento: 14:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA