CORONAVIRUS

Covid: impennata di nuovi casi. Vaccino: usato il 60% delle dosi a disposizione

Mercoledì 6 Gennaio 2021
Covid: impennata di nuovi casi. Vaccino: usato il 60% delle dosi a disposizione

PERUGIA - Resta alto il numero dei nuovi casi ma anche quello dei guariti. Purtroppo si registrano altri morti: questa la fotografia dell'andamento del Covid in Umbria al 6 gennaio 2021. Sono 347 i nuovi casi accertati nelle ultime 24 ore, su 4.368 tamponi analizzati, con un tasso di positività del 7,9%.

Secondo i dati della Regione, i guariti sono 203 (25.358 in tutto) e si registrano altri tre morti (643 dall'inizio della pandemia). Le persone attualmente positive passano da 3.933 a 4.074. Salgono i ricoveri, 322 (quattro in più), e sono due in più i pazienti in terapia intensiva (45). Dall'inizio della pandemia sono stati eseguiti in Umbria 518.260 tamponi.

Sono 2.913 le dosi di vaccino contro il Covid somministrate ad oggi in Umbria, secondo quanto emerge dai dati aggiornati al 6 gennaio sul portale online del commissario straordinario per l'emergenza. Si tratta del 58,8 per cento del totale delle dosi al momento a disposizione. Le dosi sono state somministrate a 1.602 donne e a 1.311 uomini, quasi tutti (2.885) operatori sanitari e sociosanitari. Undici sono andate a personale non sanitario, mentre sono al momento 17 gli ospiti delle strutture residenziali che sono stati vaccinati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA