Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Terni, Il comando provinciale presenta il nuovo calendario storico dell'arma dei carabinieri

Terni, Il comando provinciale presenta il nuovo calendario storico dell'arma dei carabinieri
2 Minuti di Lettura
Martedì 16 Novembre 2021, 12:00 - Ultimo aggiornamento: 12:02

TERNI - È stato presentato questa mattina presso il comando provinciale di Terni il nuovo “Calendario storico dell’arma dei carabinieri” per l’anno 2022. Nel pomeriggio di ieri è stato illustrato al grande pubblico dal comandante generale dell’arma dei carabinieri, Teo Luzi.

L'edizione 2022 del Calendario celebra i 200 anni del primo regolamento generale dell'arma. "Duecento anni fa eravamo già nati. Non lo era l'Italia, così i carabinieri prestavano servizio nelle poche Regioni governate dai Savoia" scrive il comandante generale, Teo Luzi, nella prefazione. "Lo spirito che ci anima oggi - prosegue - è lo stesso di allora. Due secoli in cui sono state aggiornate le disposizioni, le procedure, la forma, ma non è cambiata - perché non può cambiare - la sostanza del nostro agire. Essere al servizio degli Italiani. I carabinieri hanno accompagnato la storia della Nazione e la quotidianità dei cittadini, sempre ispirati ai migliori valori dell'Italia: solidarietà, laboriosità e impegno, valori che connotano l'identità nazionale e che qualificano l'aggettivo 'italiano' nel mondo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA