CORONAVIRUS

Perugia, tanti bimbi positivi il sindaco chiude il plesso di Borgo XX Giugno

Domenica 24 Gennaio 2021 di Redazione
Perugia, tanti bimbi positivi il sindaco chiude il plesso di Borgo XX Giugno

PERUGIA-Il sindaco Andrea Romizi chiude per sette giorni il plesso scolastico di Borgo XX Giugno, dove ci sono la scuola materna e primaria, dopo i casi di positività al coronavirus di questi giorni. Contagi che hanno portato alla quarantena di molti giovani alunni, sia della materna che della scuola primaria. La comunicazione è stata ufficializzata nella mattinata di domenica dal primo cittadino ai rappresentanti di classe dell’istituto perugino che hanno tempestivamente informato i genitori nelle varie chat. Proprio nei giorni scorsi gran parte dei rappresentati di classe e un membro del consiglio d’istituto inuna lettera avevano chiesto alla dirigente scolastica di procedere alla chiusura della scuola «per il tempo che si renderà necessario a tutelare tutti, eseguire eventuali screening a tappeto e in parallelo attivare la didattica a distanza per non interferire con lo svolgimento dei programmi. In questo modo sarà garantito il rientro in presenza in totale sicurezza». Ora bisogna solo attendere i tempi tecnici per l’ordinanza che comunque, come trapela da Palazzo, arriverà in giornata dopo che l’Asl ha preparato una relazione al sindaco Romizi.

Ultimo aggiornamento: 20:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA