Narni. Dopo Ferragosto sarà ripristinato il ponticello sulla Tiberina a Taizzano.

Un semaforo in una strada di Narni
1 Minuto di Lettura
Venerdì 7 Agosto 2020, 13:01 - Ultimo aggiornamento: 16:10

NARNI Il semaforo di Taizzano di Narni sparirà dopo Ferragosto: eccola la prima promessa che l’Anas si appresta a mantenere nel territorio narnese profondamente segnato dal caos causato dalla chiusura del viadotto Montoro. Quei dirigenti si sono accorti che il semaforo che regolava il senso unico alternato sulla Tiberina, contribuiva ad allungare le fila costituita dai mezzi pesanti in quell’emergenza ma anche da quelli che abitano d’intorno. Dice Francesco De Rebotti: “L’Anas ha compreso la necessità di chiudere la partita e mi ha confermato che il cantiere partirà dopo Ferragosto”. Il tempo di realizzazione è di circa una trentina di giorni. Il ponticello era diventato pericoloso quasi tre anni fa per un leggero smottamento del terreno e da allora vi ha troneggiato un semaforo, per l’arrabbiatura degli automobilisti. Le promesse di rimettere a posto il piccolo ponte sono state tante ma ora sembra che il tempo del ripristino di una viabilità corretta sia arrivato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA