Incubo incendi, paura al Trasimeno: fiamme vicino alle case, persone in fuga

Incubo incendi, paura al Trasimeno: fiamme vicino alle case, persone in fuga
2 Minuti di Lettura
Lunedì 16 Agosto 2021, 18:44

PERUGIA  - Bruciano le colline intorno al Trasimeno, e alla rabbia si aggiunge la paura perché le fiamme alimentate dal gran vento hanno lambito diverse case e agriturismo. Al punto da costringere diverse persone ad abbandonare le proprie abitazioni e luoghi di vacanza.

Almeno quattro, i roghi che dalla tarda mattinata di lunedì hanno tenuto impegnati i vigili del fuoco, carabinieri forestali, polizie locali e personale dell'agenzia forestale: almeno un centinaio di persone dislocate tra il comune di Panicale, la zona tra Tavernelle e Castiglion Fosco, il comune di Castiglione del Lago per affrontare e spegnere i quattro incendi di bosco che si sono scatenati tra mezzogiorno e le quattro di pomeriggio. Impressionanti, le immagini girate dall'alto dai vigili del fuoco (62 pompieri con mezzi, canadair ed elicotteri) girate dall'elicottero per documentare l'area colpita e la difficoltà dell'intervento: solo nella zona di Panicale, in due agriturismo e qualche abitazione si è resa necessaria l'evacuazione delle persone all'interno. Ma difficoltà per i residenti anche in una delle altre aree colpite, quella tra Grondici e Oro. Pochi dubbi da parte delle persone che vivono in zona sul fatto che si tratti dell'azione di qualche piromane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA