Don Matteo 10, slittano le ultime riprese

Mercoledì 6 Gennaio 2016 di Antonella Manni
Belen Rodriguez, Terence Hill e Andres Gil durante le riprese a Spoleto
SPOLETO - Don Matteo 10, colpo di scena. Giovedì andrà in onda su Rai Uno la prima puntata della nuova serie. Ma le riprese per ultimare la lavorazione della fiction a Spoleto slitteranno di dieci giorni: il primo ciak della terza tranche in Piazza del Duomo non schioccherà più, come era stato annunciato, lunedì 11 gennaio ma mercoledì 20. Il motivo? Evitare lo sfratto del presepe monumentale più grande d'Europa realizzato dal maestro Mario Agrestini e allestito per le feste, secondo i programmi, fino al 14 gennaio nei locali dell'ex Museo Civico, utilizzati per lo sceneggiato come interno del carcere in cui Terence Hill, nel ruolo del prete-detective, si reca a far visita ai detenuti.
"Ci hanno telefonato dalla casa di produzione Lux Vide - spiega Maria Teresa Silvestri, presidente della Pro loco "Busetti", che ha promosso l'allestimento del presepe - e ci hanno annunciato che per evitare intralci alla esposizione dell'opera presepiale hanno deciso di iniziare le riprese qualche giorno più tardi". Meno male. perché già si stavano sollevando malumori, considerato che quel presepe ha attirato dall'8 dicembre ad oggi oltre 10mila visitatori e anche le scuole spoletine stavano preparando visite guidate in occasione del riavvio delle lezioni.
Per la verità, va detto che lo slittamento delle riprese della fiction è stato incoraggiato pure dalle previsioni meteo che mettono pioggia battente per i prossimi giorni. Ma tant'è. In questo modo si salveranno capra e cavoli: il presepe che resterà in esposizione fino al 14 gennaio festa di san Ponziano patrono della città del Festival e le riprese della fiction più amata dagli italiani che si svolgeranno dal 20 gennaio fino ai primi di febbraio. Anche stavolta Don Matteo ha risolto il caso. Ultimo aggiornamento: 15:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nasce il corso di Osservatore per guardare bene le partite

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma