Orvieto, spaccio di droga
nei guai due orvietani

Orvieto, spaccio di droga nei guai due orvietani
di Monica Riccio
2 Minuti di Lettura
Lunedì 26 Luglio 2021, 11:36

Tra venerdì 23 e sabato 24 luglio, sono stati entrambi deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Terni, due uomini, un quarantatreenne residente nell'Orvietano e trentanovenne di Orvieto. Due interventi messi a segno dagli uomini della Compagnia Carabinieri di Orvieto nel settore della prevenzione e del contrasto al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio di venerdì 23, a Ficulle, i militari del locale Comando Stazione e dell’Aliquota Operativa del Comando Compagnia hanno deferito in stato di libertà alla competente Procura un 43enne, originario della provincia di Macerata ma residente nell’orvietano. L'uomo già noto alle Forze dell’ordine, è accusato di “detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio” poiché presso la propria abitazione, i Carabinieri, nel corso di una perquisizione, hanno rinvenuti 39 grammi di marijuana

Sabato 24, invece, a Fabro, i militari del locale Comando Stazione, in collaborazione con i colleghi della Stazione di Ficulle, a conclusione di un servizio mirato servizio, hanno deferito in stato di libertà alla competente Procura di Terni per “produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti” un 39enne di Orvieto, già noto alle Forze dell’ordine. L’uomo è stato fermato a bordo del proprio veicolo per un controllo; durante l’operazione i militari hanno però subito avvertito un forte odore, riconoscibile come marijuana, provenire dall’abitacolo. Così, dopo aver sequestrato la droga, è scattata la perquisizione presso l'abitazione dell'uomo. Qui i militari dell'Arma hanno rinvenito 28 grammi di hashish, 13 grammi di inflorescenze di marijuana, 1 grammo circa di ketamina e di 1 grammo circa di mdma. Tutta la sostanza stupefacente è stata sequestrata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA