«Calvi in Festa» apre la rassegna invernale con il concerto in anteprima mondiale dei Batà Project

Mercoledì 27 Novembre 2019 di Beatrice Martelli
CALVI DELL’UMBRIA   «Calvi in Festa» apre giovedì 28 novembre in grande stile la sua serie di eventi previsti per questo inverno con il concerto in anteprima mondiale dei Batà Project, al Teatro del Monastero. Musicisti italiani, cubani, spagnoli, principalmente provenienti dalle aule del conservatorio Briccialdi di Terni, portano a Calvi le composizioni originali di Jorge Julio G. Mustelier, compositore cubano, intrecciando i ritmi della musica tipica latinoamericana e mediterranea con i tratti tipici della musica da camera, del jazz e anche della musica contemporanea. Simone Bellagamba, Andrea Leonardi, Emiliano Rodriguez, Jorge Julio G. Mustelier, Simone Benedetti, Dimitri Fabrizie Williams H. Garzòn giocano con  contrasti e fusioni tra la tradizione etnica cubana e la tradizione colta occidentale grazie ad una formazione inedita composta da quattro sassofoni, pianoforte e due percussionisti, per ottenere una tavolozza timbrica sfaccettata e particolare. Ultimo aggiornamento: 28 Novembre, 11:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani