Calcio: il Perugia da solo al comando
Camplone: «Ora dipende tutto da noi»

Domenica 13 Aprile 2014
PERUGIA - In un Curi da record per spettatori ed entusiasmo, il Perugia al termine di una gara sofferta ma meritata batte il Pontedera con gol di Mazzeo e vola in testa alla classifica approfittando del 2-0 del Lecce sul Frosinone.

Queste le prime impressioni di Camplone dalla sala stampa del Curi al fischio finale del match: «Dovevamo fare i tre punti e ci siamo riusciti, godiamoci questo momento. Tutti hanno dato tanto, siamo contenti. I singoli? "Contino" è stato uno dei migliori in campo, è il suo ruolo. Nella difesa a quattro era adattato, come Sini a sinistra. Del resto, in un momento di difficoltà abbiamo cambiato modulo per sfruttare al meglio le caratteristiche di alcuni singoli, ci calza a pennello. Il cammino è ancora aperto. Dipende tutto da noi, viviamo alla giornata. Se giochamo concentrati, a Salerno possiamo sfruttare al meglio le nostre caratteristiche. Ho fatto i complimeti a tutti per l’atteggiamento, la squadra ha ragionato, è stata attenta. Grande pubblico, ci ha sempre sostenuto. Partita non bella? Il bel gioco in questa parte della stagione lo dobbiamo accantonare, dobbiamo essere cinici».



Grande gioia anche a livello istituzionale. Ecco il tweet del presidente della Provincia, Marco Vinicio Guasticchi, al fischio finale: «Grande Grifo. Vittoria che ci avvicina al sogno della serie B. Grazie al pubblico meraviglioso».





LA GARA



50' Fischio finale: il Perugia batte il Pontedera e vola in testa solitario al primo posto


45' Quattro minuti di recupero

42' Fuori Franco dentro Vitofrancesco, e gran parata di Koprivec.Mentre al Curi arriva la notizia del raddoppio del Lecce sul Frosinone

40' ammonito Scognamiglio

23' Proprio Sprocati su torre di Eusepi manda fuori di un nulla

18' Pontedera vicino al pareggio: Settembrini di testa su calcio d'angolo sfiora il gol

16' Ancora Scognamiglio di testa in area toscana, la palla sfila senza che nessun grifone riesca a infilare la deviazione vincente.

8' Scognamiglio in mischia manda alto



SECONDO TEMPO

46' Finisce il primo tempo al Curi: Perugia in vantaggio 1-0 con gol di Mazzeo

43' Pontedera pericoloso con Arrighini

42' Palla gol per Mazzeo, palla alta di poco

37' Eusepi servito da Filipe calcia sul portiere.

33' Botta e risposta fra le due squadre: prima Scognamiglio fa venire i brividi al Curi per una leggerezza che stava per favorire Arrighini, poi sul ribaltamento di fronte uno scatenato Conti viene servito da un lancio lungo e va al tiro, la palla sfiora il palo alla destra di Ricci.

31' Velenosa conclusione di un giocatore del Pontedera, deviazione fortuita di Comotto ma Koprivec blocca.

30' Doppio tentativo di Nicco in area toscana, ma nulla di fatto.

24' Il Perugia ha un'altra chance con Conti: tiro respinto da Ricci. Lecce in vantaggio sul Frosinone.

15' Mazzeo, Perugia in vantaggio. Il bomber insacca dopo una grande azione di Conti in contropiede.





Perugia: Koprivec; Comotto, Scognamiglio, Sini; Conti (22'st Sprocati), Moscati, Filipe, Nicco (47'st Sanseverino), Franco (41'st Vitofrancesco); Eusepi, Mazzeo. All: Camplone.

Pontedera: Ricci, Regoli (23'st Pera), Verruschi (15'st Pastore), Gonnelli, Vettori, Pezzi, Bartolomei, Caponi, Arrighini, Grassi, Settembrini (27'st Di Noia). All: Indiani.

Reti: 15'pt Mazzeo



La classifica. Perugia 62 punti; Lecce 61; Frosinone 59; L'Aquila 52; Catanzaro 51; Benevento 47; Pontedera e Pisa 46; Salernitana 45; Grosseto 41; Prato 39; Gubbio 37; Viareggio 28; Ascoli 24; Barletta 21; Paganese 17; Nocerina 12 (esclusa dal campionato). Ultimo aggiornamento: 18:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Chi era Trilussa?”: cosa rispondono i ragazzi di Trastevere

di Veronica Cursi