A Benevento brilla la Ternana con Donnarumma e Partipilo. Lucarelli: «Stiamo onorando il campionato»

A Benevento brilla la Ternana con Donnarumma e Partipilo. Lucarelli: «Stiamo onorando il campionato»
di Riccardo Marcelli
2 Minuti di Lettura
Lunedì 25 Aprile 2022, 21:52

BENEVENTO - «Stiamo onorando il campionato». L'allenatore della Ternana Cristiano Lucarelli è decisamente soddisfatto per la vittoria conseguita a Benevento per 2 a 1. Lo è perché come aveva annunciato, desiderava che i suoi ragazzi si comportassero in maniera professionale fino al termine della stagione: «Stiamo facendo come lo scorso anno -ribadisce Lucarelli- quando con la promozione in tasca abbiamo continuato a giocare per vincere. E' la mentalità che voglio costruire e che ci servirà la prossima stagione».

Effettivamente la Ternana nel primo tempo domina, prende un palo con Celli, ma subisce gol allo scadere su calcio d'angolo ad opera di un colpo di testa di Barba che si era liberato fallosamente di Ghiringhelli. Il dirtettore di gara dopo il silent ha convalidato.

Il tempo di rientrare in campo dopo l'intervallo che Donnarumma segna, deviando in gol un assist di un sontuoso Palumbo. Il centrocampista sale in cattedra servendo un altro pallone d'oro a Partipilo che confeziona il raddoppio tra la gioia dei tifosi rossoverdi, compreso il presidente Stefano Bandecchi che ha seguito in curva la la gara. 

La prossima sotto con il derby col Perugia.

BENEVENTO-TERNANA 1-2

BENEVENTO (4-3-3): Paleari; Letizia, Vogliacco, Barba, Foulon (16′ st Tello); Ionita, Viviani, Acampora (30′ st Insigne); Farias (30′ st Brignola), Forte (6′ pt Moncini), Improta (16′ st Elia). A disp.Manfredini, Gyamfi, Calò, Petriccione, Masciangelo, Talia, Pastina. All. Caserta

TERNANA (3-5-2):  Iannarilli; Diakité, Capuano (33′ st Martella), Celli (28′ Boben); Defendi, Agazzi (28′ st Paghera), Proietti, Palumbo, Ghiringhelli; Pettinari (21′ st Partipilo), Donnarumma (33′ st Mazzocchi). A disp.: Krapikas, Furlan, Capone, Rovaglia, Peralta, Bogdan, Mazza. All. Lucarelli

ARBITRO: Baroni di Firenze

RETI: pt 44' Barba; st 4' Donnarumma, 39' Partipilo 

NOTE: ammoniti Viviani, Barba per gioco falloso, Iannarilli per comportamento non regolamentare. Angoli 12 a 4 per il Benevento. Recupero tempo pt 1', st 5' 

© RIPRODUZIONE RISERVATA