UOMINI E DONNE

Uomini e donne, Maria De Filippi caccia Gian Battista del trono over: «Ha aggredito una collaboratrice del programma»

Mercoledì 3 Aprile 2019
Maria De Filippi

“Per me, devi lasciare lo studio”, a causa di uno spintone a una collaboratrice del programma, Gian Battista Ronza, cavaliere del trono over, è stata cacciato da Maria De Filippi dallo studio di “Uomini e donne”.

Paolo Ruffini: «Sono terrorizzato dai ladri, da 5 anni vivo in albergo»

A portare alla luce il fattaccio l’opinionista Gianni Sperti , che già non vedeva di buon occhio Gianni per via del passato “scandalo” sull’ipotetico accordo con Claire per rimanere in trasmissione, ha lanciato l’accusa: “Quest’uomo racconta solo palle – ha tuonato durante la puntata odierna della tramessione - Controllati anche fuori, con le illazioni! Fuori, Gian Battista ha aggredito una tua collaboratrice. L'ha spintonata e ha detto "Mi avete rotto i coglioni". E ha detto pure che facciamo tutto per audience. Se non è vero, mi licenzio!”.
Gian Battista ha pregato la De Filippi di avere chiarimenti (“Maria, chiama questa persona! A me non sta bene farmi prendere in giro da una persona del genere. Io non l'ho sfiorata!”), ma la collaboratirce in questione, di nome Ida, ha confermato i fatti. Maria l’ha invitato a lasciare il programma, col pubblico in studio concorde con la decisione della conduttrice.

Ultimo aggiornamento: 4 Aprile, 09:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma