AMADEUS

Amadeus: «Non posso immaginare il Festival senza pubblico in sala o senza orchestra»

Lunedì 7 Settembre 2020
video

Arrivano dal ‘Dogliani Festival 2020 – Festival della tv e dei nuovi media’ le ultime parole di Amadeus che stanno facendo discutere. Il conduttore, alla direzione artistica e alla conduzione di Sanremo 2021, ha sollevato una serie di dubbi sulla prossima edizione della kermesse. “Come sarà? – dice – Voglio che venga fatto nella assoluta normalità, non esistono Piani B. Piuttosto non lo facciamo. Non posso immaginare il Festival senza pubblico in sala o senza orchestra. Perché l’edizione 70+1 va fatta nella normalità.” Parole, molto decise quelle di Amadeus che però si dice ottimista. “Voglio essere positivo e dico che questo sarà il primo grande spettacolo post Covid.” Amadeus poi ha regalato qualche anticipazione: “Il 17 dicembre su Rai 1 ci sarà la serata finale di Sanremo Giovani. La stessa sera annuncerò tutto il cast, con i big che verranno personalmente al Teatro del Casinò di Sanremo.
Una petizione per riportare Morgan in tv: ecco di cosa si tratta

© RIPRODUZIONE RISERVATA