Maria De Filippi: «Mio fratello mi sparò con un fucile». Fabio Fazio sospreso in diretta

Video
Lunedì 2 Marzo 2020, 09:54 - Ultimo aggiornamento: 13:03

Maria De Filippi è stata ospite domenica di Fabio Fazio a Che tempo che fa in uno studio vuoto, come da disposizioni messe in atto per arginare l’emergenza coronavirus. Maria De Filippi da Fazio ha raccontato qualche aneddoto legato al suo lavoro e alla sua adolescenza che ha coinvolto anche il fratello Giuseppe, attuale AD della Fascino. Maria De Filippi ha ammesso ai microfoni di Che tempo che fa che vedeva il fratello - più grande di sette anni - come un mito, che voleva stare sempre insieme a lui nella sua camera e che gli “rubava” persino i maglioni. Ma un giorno è successo un episodio che l’ha profondamente segnata, letteralmente: “Mi ha sparato perché io entravo sempre in camera sua. Lui mi aveva detto ‘Se entri, ti sparo'. Mi ha sparato con una Diana 16. Un fucile».

​Che tempo che fa, Luciana Littizzetto è Morgana e canta una «Bugolica»



Fabio Fazio si è mostrato sconcertato dall'accaduto e lei ha proseguito. «Mio padre era un cacciatore e aveva questo fucile - ha continuato Maria De Filippi - . Non mi ha fatto male, mi ha sparato un pallino e infatti ho un buco in fronte, non mi ha fatto male, certo se mi prendeva in un occhio… Abbiamo 7 anni di differenza e per me, era un mito. La stanza sua era il paradiso e ci entravo tutte le volte che non c’era. Per me entrare in camera sua era un sogno. Volevo fregargli i maglioni, volevo stare dove stava lui. Continuavo a bussare e lui mi disse ‘se entri, ti sparo’ e io tac: aprì la porta e lui sparò. Io lo spiavo anche dal vetro della porta, mise un compensato per impedirmi di vedere».

Diodato a Che Tempo Che Fa imita Al Bano, applausi in studio

La De Filippi davanti a Fazio è stata comunque un vero fiume in piena raccontando anche diversi episodi lavorativi  retroscena del suo mondo in tv, a cominciare dalle registrazioni di Uomini e Donne, vero cavallo di battaglia capace di macinare ascolti record tutti i pomeriggi, sopratutto con la versione Trono Over. La conduttrice ha voluto svelare qualche segreto, a partire dal rapporto con Tina Cipollari, l’opinionista colonna portante del programma.
La Cipollari è decisamente esuberante e, qualche volta, costringe Maria De Filippi a prendere delle misure drastiche: durante il montaggio Tina viene tagliata nei momenti in cui esagera e fa perdere tempo al programma.  «La gente pensa che a volte ci sia un copione a ‘Uomini e Donne’. Pensa che non solo non c’è un copione, ma dico di più, io registro tre puntate in un pomeriggio di quel programma, la cosa è abbastanza lunga. Sono 64 minuti per tre. A volte prego Tina di non esagerare perché poi altrimenti devo fare diversi tagli».  E così svela il trucco per tenere a bada Tina: «Adesso ho trovato una soluzione, che è quella di dirle che se esagera le abbasso il microfono. E sono d’accordo con il microfonista, perché a volte mi faceva stare in studio molto più tempo del necessario».

Leggi anche: >> PAOLO, IL PRIMO AMORE DI MARIA DE FILIPPI: “TIMIDA, NON LO AVEVA MAI FATTO PRIMA”

© RIPRODUZIONE RISERVATA