Emma, la lettera di Maria De Filippi: «Per te ci sarò sempre, ti voglio un bene dell'anima»

Venerdì 20 Settembre 2019
Emma, la lettera di Maria De Filippi: «Per te ci sarò sarò sempre, ti voglio un bene dell'anima»

Emma si ferma. La cantante ha comunicato sui social che, a causa di un problema di salute, sarà costretta a prendersi una pausa dalla musica. Immediata la reazione di fan e colleghi, che hanno immediatamente espresso la propria vicinanza alla 35enne salentina. Ma il messaggio più emozionante è senza dubbio quello di Maria De Filippi, che attraverso i profili social di Amici ha fatto sentire il proprio affetto a Emma con un'emozionante lettera. 

Emma Marrone: «Mi devo fermare per problemi di salute». Choc per l'annuncio su Instagram
 


«Cara Emma - scrive la conduttrice di Canale 5 - immagino che quello che sto scrivendo tu lo sappia già. Lo sai perché sono passati 10 anni da quando hai cantato davanti a me una canzone della Nannini e da allora non ci siamo mai perse». Maria De Filippi decide di mettersi a nudo e raccontare pubblicamente, per la prima volta, del suo legame speciale con Emma. «Il bene non si perde, i sentimenti se sono veri vivono e sopravvivono anche se non ci si vede quotidianamente. Ci sei, ci sei stata e so ch ci sarai sempre nella mia vita, me lo hai dimostrato ogni volta che avevo bisogno di te e ti chiamavo».
 
La conclusione della lettera di Maria per Emma è da brividi: «So che lo sai ma ripeterlo non è mai abbastanza e, come diceva mia madre "verba volant scripta manent", io se tu vorrai nella tua vita ci sarò sempre. Ti voglio un bene dell'anima davvero, non avere mai paura di nulla perché sei fortissima. Maria». Le due si sono conosciute nel 2009, con la partecipazione di Emma ad Amici. Da allora non si sono mai perse: la cantante ha ricoperto il ruolo di coach all'interno del talent di Canale 5 e, in diverse occasioni, è stata ospite anche a C'è Posta per Te.
 
 

Ultimo aggiornamento: 18:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma