Caterina Balivo, Rossella Brescia: «Io gelosa di Luciano, se lascia il cellulare lo controllo»

Caterina Balivo, Rossella Brescia: «Io gelosa di Luciano, se lascia il cellulare lo controllo»
2 Minuti di Lettura

La ballerina e presentatrice Rossella Brescia e il compagno Luciano Cannito, coreografo, hanno risposto alle domande "scottanti" di Caterina Balivo, nel corso del programma "Vieni da me".
Quando vi siete baciati per la prima vola? 
«In ascensore, al teatro Massimo di Palermo», ricorda il coreografo che è in scena all'Auditorium della Conciliazione di Roma con lo “Schiaccianoci”. «Mai stato così emozionato in vita mia, sembravamo due ragazzini di 15 anni».
E l'ultima scenata di gelosia? «La gelosia è un virus che paralizza le coppie», risponde Cannito. Non la pensa così Rossella Brescia che confessa di essere gelosa e racconta di una scenata in macchina: «Aveva chiamato una ballerina “Musa mia”. Ma come? Ero io la musa. E comunque io mi informo: non lasciare cellulare e mail perché io controllo».
Cannito ha confessato di amare e insieme detestare «la parte pugliese di Rossella: da una parte è la più bella ma dall'altra prima che un pugliese cambi qualcosa nella sua vita passano millenni». Lei detesta di lui il disordine, «entra a casa e lascia tutto sul tavolo».

Rossella Brescia stile Carmen, è la potenza del ballo
 

 

 

Sabato 21 Dicembre 2019, 13:10 - Ultimo aggiornamento: 13:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA