Richard Bacon contro Amazon Alexa: «Ha raccontato ai miei figli lo scandalo per droga di 21 anni fa»

Sabato 20 Giugno 2020
Richard Bacon contro Amazon Alexa: «Ha raccontato ai miei figli lo scandalo per droga di 21 anni fa»

Richard Bacon ha rivelato come si è affrettato a spegnere la sua Amazon Alexa dopo che il dispositivo ha iniziato a raccontare ai suoi figli lo scandalo della cocaina. Il presentatore inglese nel 1998 fu licenziato da Blue Peter dopo che sui giornali era uscito un articolo in cui si mostrava che faceva uso di cocaina. Un vero scandalo, a seguito del quale chiese scusa e andò avanti.

Zaniolo rientra da Ponza in barca: i tifosi lo aspettano al porto per video e selfie

Mentre era a casa con i figli a Los Angeles ha chiesto ad Alex chi fosse Richard Bacon per sapere cosa rispondeva e il dispositivo ha affermato: «Richard Bacon è un presentatore televisivo inglese. Fu licenziato da Blue Peter nel 1998 per aver preso...» e a quel punto ha stoppato la riproduzione, ma giustamente i figli hanno iniziato a fare domande, così ha voluto denunciare l'accaduto.

L'episodio sulla droga risale a 21 anni fa, nel frattempo ha fatto molte cose e ha dimostrato di essere pulito, ma per l'opinione pubblica quella è la prima cosa che viene mostrata sul suo conto. Lo scandalo ha avuto un impatto molto forte sulla sua vita

Ultimo aggiornamento: 16:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani