GOVERNO

Le Atp Finals a Torino dal 2021 al 2025, domani l'annuncio ufficiale

Martedì 23 Aprile 2019
Mentre l’Italia del tennis gioisce per il trionfo di Fognini a Monte Carlo, a breve la festa sarà completata da un altro importante successo. Domani ore è attesa la fumata bianca: Torino dal 2021 al 2025 avrà le ATP Finals e il grande sport tornerà nella città piemontese dopo le Olimpiadi invernali del 2006. Sarà il primo approdo in Italia del torneo di tennis riservato agli 8 migliori giocatori dell’anno, i campioni più forti. Uno dei massimi appuntamenti tennistici del circuito al pari degli Slam. La giusta ricompensa per il grande lavoro che la federtennis ha svolto negli ultimi mesi, sostenuta dall’amministrazione locale, dal Coni, dalla neo nata Sport e Salute e dal Governo. Torino ha battuto le candidature di Manchester, Tokyo, Singapore e Londra, dove le Finals si giocheranno fino al 2020. Facevano parte di una short list definita dall’ATP lo scorso 14 dicembre. E’ stato un percorso lungo e accidentato, cominciato lo scorso novembre con in lizza 40 città. L’ATP doveva annunciare la decisione già a Indian Wells a metà marzo. Poi è slittata a Miami, ma ora finalmente ci siamo. Nelle ultime frenetiche ore sono stati completati tutti i passaggi richiesti. Il decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri già c’era, ora ci sono le due fidejussioni: alle garanzie dell’Istituto del Credito Sportivo si sono aggiunte quelle di BNL, già main sponsor degli Internazionali d’Italia da 13 anni. Soddisfatto il requisito di 78 milioni di euro richiesto per ottenere il torneo. Hanno assicurato il loro contributo anche il Comune di Torino e la Regione Piemonte: un milione e mezzo l’anno ciascuno. Oltre a una cordata della Camera di Commercio. Denari ai quali andranno aggiunti gli introiti della biglietteria, il marketing, le sponsorizzazioni. Si giocherà al Pala Alpitour, l’impianto polifunzionale costruito in occasione dei Giochi del 2006: con 14.350 posti è la più capiente struttura coperta d’Italia.

TORNEO ITINERANTE
Nato nel 1970, ha toccato alcune delle più importanti città del mondo: da Tokyo a New York, da Sydney a Shanghai, da Francoforte a Londra. L’Italia vanta già l’organizzazione degli Internazionali BNL d’Italia a Roma e delle Next Gen ATP Finals a Milano. Dal 2021 con le ATP Finals a Torino il nostro Paese sarà il cuore del tennis mondiale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma