Roma, frattura del setto nasale: Manolas sotto i ferri, torna in quindici giorni

Roma, frattura del setto nasale: Manolas sotto i ferri, torna in quindici giorni
2 Minuti di Lettura
Lunedì 31 Ottobre 2016, 15:44 - Ultimo aggiornamento: 20:42

Continua a perdere pezzi la Roma di Luciano Spalletti. L'ultimo a fermarsi è Manolas: il difensore, dopo lo scontro di gioco a Empoli, in mattinata ha svolto indagini strumentali che hanno messo in evidenza una frattura del setto nasale. Il giocatore greco verrà sottoposto immediatamente ad intervento chirurgico. La prognosi da oggi è di 15 giorni. Scontata quindi l'assenza sia giovedì in Europa League in casa dell'Austria Vienna sia domenica all'Olimpico col Bologna prima della sosta di campionato. Preoccupano poi le condizioni di Emerson Palmieri, che ieri ha accusato un fastidio muscolare al polpaccio sinistro. L'esterno brasiliano domani verrà sottoposto a controlli per accertare la natura del problema. La speranza a Trigoria è che si tratti solo di un affaticamento.

Manolas è stato sottoposto a intervento (prof. Bruno Pesucci chirurgo maxillo facciale di Villa Stuart) per la frattura al naso. Verrà dimesso tra stasera e domani mattina. Subito dopo l'operazione, Kostas ha postato sul suo profilo Instagram un selfie che lo ritrae in compagnia della moglie e di alcuni amici. Questo il post del difensore greco: "La forza non molla mai"
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA