Roma, emergenza infortuni: Di Francesco spera nel recupero di De Rossi e Pellegrini

Lunedì 19 Novembre 2018 di Gianluca Lengua
In attesa che mercoledì rientrino i giocatori ancora impegnati in nazionale (Nzonzi, Zaniolo, Schick, Kolarov, Olsen e Under), Di Francesco fa la conta di chi potrà scendere in campo al Friuli contro l’Udinese sabato alle ore 15. Di certo non ci saranno Manolas alle prese con le terapie per la distorsione alla caviglia rimediata contro la Grecia e Pastore fermato dal solito problema al polpaccio.

Incerti De Rossi e Lorenzo Pellegrini: il capitano giallorosso sta svolgendo ancora le terapie per ridurre l’infiammazione al menisco del ginocchio destro provocata dalla cisti; il centrocampista azzurro, invece, è tornato in anticipo dalla Nazionale per un infortunio al polpaccio rimediato nei 10 minuti giocati contro il Portogallo.

Il ritorno nella Capitale è servito a Lorenzo per prendersi due giorni di riposo e tentare il recupero in extremis, dovrebbe farcela ma solo tra mercoledì e giovedì il tecnico avrà la certezza di poterlo utilizzare. Nel pomeriggio Santon non ha partecipato all'allenamento perché in permesso concordato con la società. 
  Ultimo aggiornamento: 19:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L'approfondimento di oggi