A Mosca agguato ai tifosi giallorossi: 50 ultras del Cska irrompono in un hotel con spray urticanti

Giovedì 8 Novembre 2018 di Gianluca Lengua
1

Circa 50 ultras del Cska hanno organizzato un agguato in un hotel del centro di Mosca dove alloggiavano alcuni tifosi della Roma. A poche ore dal fischio d’inizio del match di Champions una persona armata di spray urticante e maschera antigas ha fatto irruzione all’albergo Agios a 15 minuti dalla piazza Rossa, disperdendo la sostanza nella hall.
 


Dopo aver stordito i tifosi giallorossi sono arrviati altri supporter russi (circa una cinquantina) con sassi e bastoni con cui hanno distrutto vetri e colpito chiunque fosse presente. Dopo alcuni minuti di colluttazione i romanisti hanno messo in fuga gli aggressori: il bollettino dell’assalto racconta di due persone ferite.

Ultimo aggiornamento: 11:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Mattia 15 anni e un sogno Diventare arbitro di calcio

di Mimmo Ferretti