PROBABILI FORMAZIONI

Probabili formazioni Torino-Lazio: tornano Radu e Correa. Zaza out

Martedì 30 Giugno 2020 di Emiliano Bernardini
Probabili formazioni, Torino-Lazio: tornano Radu e Correa. Zaza out

Inzaghi fa la conta. Come ogni partita. Questa sera (ore 19.30, Sky Sport) contro il Torino ci saranno due cambi rispetto alla gara vinta sabato contro la Fiorentina: Radu che si riprende il posto in difesa al posto di BastosCorrea che vince il ballottaggio con Caicedo e giocherà in attacco al fianco di Immobile.
 

Lazio, in avanti Immobile e uno tra Correa e Caicedo

In difesa dunque il terzetto della Lazio sarà composto da Patric, Acerbi e Radu.  Sugli esterni agiranno ancora Lazzari e Jony. Saranno  i “quinti” di una linea a 5 con in mezzo Milinkovic e Luis Alberto ai lati di Parolo. In avanti come detto Correa supera Caicedo per affiancare Immobile.

Anche la panchina torna ad allungarsi. Cataldi si è allenato in gruppo ed è stato convocato. Non è ancora al meglio per la distorsione alla caviglia rimediata a Bergamo, ma stringerà i denti e si accomoderà in panchina. Probabile che Inzaghi lo butti dentro nei minuti finali per fargli mettere benzina in vista del big match con il Milan di sabato. C'è anche Marusic, pure lui in panchina. «Non sono pronti per giocare dall'inizio» ha detto ieri Inzaghi.

QUI TORINO
Longo sembra intenzionato a schierare i suoi con un 3-4-2-1: davanti a Sirigu, terzetto difensivo formato da Izzo-Nkoulou-Bremer. A centrocampo conferme per Meitè e Rincon, sulle fasce la novità può essere il ritorno dal primo minuto di Ansaldi: l’argentino è in ballottaggio con Ola Aina. In avanti Longo ritrova Verdi che insieme a Berenguer costituirà il supporto perfetto per il Gallo Belotti, a segno nelle ultime due giornate. Out, invece, Zazza che ieri si è dovuto arrendere per un guaio ai flessori.

LE PROBABILI FORMAZIONI

TORINO (3-4-3): Sirigu; Izzo, Nkolou, Bremer; De Silvestri, Meitè, Lukic, Aina; Verdi, Belotti, Berenguer. A disp.: Ujkani, Rosati, Lyanco, Djidji, Singo, Ansaldi, Rincon, Millico, Adopo, Edera. All. Longo.
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Parolo, Luis Alberto, Jony; Correa, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Vavro, Bastos, Armini, Marusic, D. Anderson, Cataldi, Lukaku, Falbo, A. Anderson, Caicedo. All.: Inzaghi.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani