Atalanta-Dinamo, alta tensione tra i tifosi, tre feriti

Martedì 26 Novembre 2019
Tre tifosi dell'Atalanta sono rimasti feriti durante uno scontro avvenuto con un gruppo di ultras della Dinamo Zagabria attorno allo stadio Meazza, dove a breve si disputerà la partita di Champions League. Secondo quanto riferito dalla polizia, le condizioni dei feriti non sono gravi.

Tafferugli davanti a uno dei gate d'ingresso dello stadio Meazza di Milano tra un centinaio di ultras della Dinamo Zagabria e tifosi dell'Atalanta. Secondo quanto riferito dalle forze dell'ordine presenti, al cancello 3 ci sono stati momenti di tensione tra le due fazioni con lancio di oggetti e un contatto fisico durato pochi secondi. Non ci sarebbero feriti gravi, al momento si contano due atalantini contusi. In via Don Gnocchi (che si trova a 500 metri dallo stadio), invece, un padre 50enne e i figli di 14 e 21 anni sono stati colpiti da altri supporter della Dinamo. Alla polizia gli italiani hanno detto che erano incappucciati e vestiti di nero, come gli ultras che hanno sfilato poco prima per raggiungere il Meazza.


  Ultimo aggiornamento: 21:36


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma