Per Ozil, Torreira e Lacazette una serata disastrosa

Mercoledì 29 Maggio 2019 di Alberto Mauro
Cech 5,5
Tiene a galla i suoi con tre parate da campione, il meno colpevole in difesa

Papastathopoulos 5
Regge bene nel primo tempo, poi affonda con tutti gli altri

Koscielny 4,5
Bruciato da Giroud in tuffo di testa, male anche sul quarto gol

Monreal 5
In affanno costante, serata da incubo anche per lui
(66’ Guendouzi 5,5 Entra a gara compromessa, prova a riaprirla)

Maitland-Niles 5
Bene fino a quando travolge Giroud in area per il rigore del 3-0 che di fatto chiude la partita.

Xhaka 5,5 
L’unico a salvarsi a centrocampo, corre e lotta e scheggia la traversa con un bolide da fuori nel primo tempo

Torreira 4,5
Inghiottito dal centrocampo del Chelsea, non si vede mai e quando ha la palla nei piedi combina guai
(66’ Iwobi 6,5 Entra e pesca il gol della vita, peccato sia inutile)

Kolasinac 5
Sfiora il gol con un sinistro deviato, ma la sua fascia è una prateria per gli avversari

Ozil 5
Serataccia, da uno come lui in partite del genere ci si aspetta decisamente di più. Nessun guizzo, nessun segno di vita
(77’ Willock 6 E’ vivace quando entra e prova a dare la scossa)

Aubameyang 5
Inconsistente, fuori giri. Mai pericoloso, un attaccante così non serve

Lacazette 4,5
Un fantasma, non fa nulla per mettere in difficoltà la difesa del Chelsea

Emery 4,5
Dopo tre Europa League cede il passo a Sarri, il suo Arsenal dura un tempo poi crolla, lezione all’italiana di Sarri. Ultimo aggiornamento: 30 Maggio, 10:46


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma