Nba, Lillard show e Portland elimina Oklahoma

Mercoledì 24 Aprile 2019
Un super Damian Lillard guida Portland in semifinale a Ovest nei playoff Nba. I Blazers eliminano Oklahoma City chiudendo la serie del primo turno sul 4-1. La franchigia dell'Oregon manda in archivio la sfida battendo i Thunder al Moda Center per 118-115 con una tripla a fil di sirena di Lillard quasi da metà campo. La star di Portland completa così una straordinaria performance da 50 punti, mentre ai Thunder non bastano i 36 punti di Paul George e l'ultima tripla doppia stagionale di Russell Westbrook (29 punti, 11 rimbalzi e 14 assist). I Blazers ora attendono in semifinale la vincente della serie tra Denver e San Antonio, con i Nuggets avanti 3-2 dopo la netta vittoria di stanotte in gara 5 per 108-90 con le firme di Nikola Jokic (16 punti e 11 rimbalzi) e Jamal Murray (23 punti). Dalla disfatta degli Spurs non si salva l'azzurro Marco Belinelli, che chiude con il magro bottino di 7 punti, un rimbalzo e 2 assist in 22 minuti. Ora gli Spurs non potranno permettersi passi falsi in gara 6, in programma giovedì all'AT&T Center. Intanto a Est passano il turno sia Philadelphia che Toronto: i Sixers battendo Brooklyn per 122-100 e chiudendo la serie sul 4-1 (sugli scudi Joel Embiid con una doppia doppia da 23 punti e 13 rimbalzi), i Raptors superando per 115-96 gli Orlando Magic (in evidenza Kawhi Leonard con 27 punti) e conquistando così il punto del 4-1. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze studio all’estero: «Ciaone» e zero contatti

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma